giovedì 18 marzo 2021

SMALLTOWN BOY


 

Era il 1984

Ascolto questo pezzo guardando il video sulla mitica MTV, mi innamoro follemente dei Bronski Beat e vado dal mio rivenditore di fiducia a chiedere notizie su questo sound incredibile. 

Mi brucia dicendo che, si, lo ha visto ma è robetta da videoclip, neanche uscirà mai un disco di questi..


Siamo nel 2021.

Dopo una vita, un pezzo che ancora sprigiona potenza e denuncia, con un riff,  una ritmica, un'armonia magica e fresca. 

.. e quel rivenditore credo venda castagne al centro, ora. 


41 commenti:

  1. Grande! A parte il testo, come hai detto tu, che sprigiona "potenza e denuncia", anche musicalmente è un grande pezzo, immortale.
    Non è nostalgismo: la musica del passato aveva una forza che oggi ha perso totalmente.

    RispondiElimina
  2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  3. Ciao, non gli conoscevo ma da curioso gli ho ascoltati su YouTube. Non è la mia musica ma si ascoltano volentieri.
    Un caro saluto
    fulvio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un pezzo già anomalo per l'epoca, che staccava per ritmo e toni. Contento che li abbia apprezzati.

      Elimina
  4. E' musica dance anni '80? Non proprio il mio genere, ma non eccessivamente malvagio.

    RispondiElimina
  5. Sì, un sound molto anni '80 e la voce inconfondibile di Jimi Somersville. Peccato che lui lasciò quasi subito la band per formare un altro gruppo. Quel tipo di pop lo ritenevo musica "facile", l'ho rivalutato dopo il profondo baratro in cui è caduta la musica leggera in Italia negli ultmi due decenni con questo cavolo di rap-trap-hiphop che mi fa veramente schifo (per fortuna forse comincia finalmente a perdere terreno).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il successo gli ha dato subito alla testa.. ma posso immaginare.. da niente a tutto in un nano secondo..

      Elimina
  6. Chissà che fine ha fatto Sommerville..che voce particolare che aveva!

    RispondiElimina
  7. Una voce che incanta e ti fa diventare triste. La musica dà troppo spazio alle discoteche.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La musica si sta intristendo, catalogando.. ormai esce dai computer, come le voci, distorte e finte..

      Elimina
  8. Concordo con Riky: la musica del passato aveva una forza che oggi ha perso totalmente.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certi suoni magici .. ogni tanto rimetto su Yes, King Crimson o Van der Graaf.. e volo via..

      Elimina
  9. si credo nemmeno castagne probabilmente

    RispondiElimina
  10. Che ricordi!
    Peccato che almeno nel mio caso cristallizzino solo un periodo.
    Un periodo che è stato l’Inghilterra della Thatcher , quello che era la british invasion per noi italiani di allora.
    Di più degli altri Jimmy Sommerville e soci hanno portato la denuncia esplicita contro la discriminazione sessuale.
    Il video di Smalltown boy denuncia appunto la difficoltà di essere accettato per via del tuo orientamento sessuale.
    La voce da castrato di Sommerville non mi ha mai fatto impazzire .
    Per par condicio metto anche Viola Valentino quando cantava in falsetto.😂
    Lo preferisco nel duetto con Sarah Jane Morris in Don’t leave me this way nel suo nuovo gruppo post Bronsky Beat , i Communards.
    Un contrasto di voci pazzesco..lei con un vocione quasi maschile e lui con la vocina da usignolo.
    Comunque bravo ...io però preferisco le castagne.
    -:)



    RispondiElimina
    Risposte
    1. Appena vista la luce..li mollo' subito i Bronski Beat.. doveva mettere su un gruppo dai contenuti utili.. ihih

      Elimina
  11. Ahah, a volte è proprio chi vende a non capirci niente...
    Comunque oggi mi piaci, canzone fantastica, idem la videoclip ;)

    RispondiElimina
  12. Lontanissima dalle mie corde per cui, se mi dici dove ha il banchetto, vado a comprargli le caldarroste
    😀

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahah.. magari ti metti vicino a recitare poesie.. hai visto mai!

      Elimina
  13. O vende castagne al centro o fa il critico per le pagine culturali di qualche grande giornale... :)
    Grande canzone, grandi ricordi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..si.. smuove la memoria e sensazioni da brividi..

      Elimina
  14. Quanto l'ho ballata 'sta canzone.
    Lui me lo ricordo pure attore, bravissimo.

    RispondiElimina
  15. È un pezzo che ho amato tantissimo e che tutt’ora mi emoziona, per musica e per contenuti. Quanto è cambiato il mondo in questi decenni!
    sinforosa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cambia il mondo ma certe melodie è come se si cristallizzassero rendendo trasparente tutto quello che accade attorno..

      Elimina
  16. Quel pezzo è straordinario sia musicalmente che per i contenuti del testo, contenuti ancora purtroppo attualissimi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si è vero.. parliamo di problematiche ancora tristemente in auge..

      Elimina
  17. Che ricordo! Avevo 5 anni: la felicità.

    RispondiElimina
  18. Sono quei brani senza tempo, che ti rimangono dentro.
    Saluti a presto.

    RispondiElimina
  19. beat boy beat boy, he's a perfect beat boy.....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Altro gran pezzo.. ma che in confronto ha perso smalto..

      Elimina
  20. Era il 1984..15 anni il mondo in una mano (almeno cosi credevo💛) .. questo brano si sentiva e si ballava!!! Faceva da sottofondo alle prime crisi esistenziali!! E giu lacrime!!! Quanti ricordi💛inutile che sottolineo quanto l'ho amato..
    Buongiorno Franco, buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ne avevo 25, e il mondo in pugno, mi sarei sposato cinque anni dopo.. poi ..revolution!

      Elimina
  21. Ricordo: canzone, video, gli anni del liceo e le spalline imbottite... ricordo tutto

    RispondiElimina

Sottolineature