Archivio blog

sabato 21 novembre 2020

SIAMO TRACCIATI

 


Come vi sentite quando, poco dopo aver visionato una macchina fotografica su internet, l'intero scibile della pubblicità audiovisiva mondiale vi si riverserà addosso non appena vi accostate ad ogni apparecchio che vanti un minimo di connessione coi vostri desideri?

Cosa provate quando, solo per essere passati davanti un ristorante del centro, il vostro cell vi chiede come avete mangiato, se i gestori erano cordiali e se il tiramisù servito in loco era davvero così zuccherato come giudicato da altri 161 utenti?

Basta lasciare il cell a casa. Direte voi. 

Ma mille telecamere di sorveglianza ci stanno comunque filmando, rimane l'ora della nostra firma in ufficio, accendo la tv e il canale mi dice: "continua a guardare questo".

L'auto esorta a fare benzina. 

La Regione scrive per ricordarti il vaccino antinfluenzale e il bollo che scade. 

I frigoriferi new generation lampeggiano che il latte sta finendo e da due settimane non stai comprando il succo di clementine.

Siamo tracciati e tracciabili. E in fondo ci piace.

Quasi una coccola rassicurante.

Ma ci traccia anche la nostra coscienza davanti lo specchio.

E quella ci piace un po' meno.  

22 commenti:

  1. Chi non ha nulla da nascondere non teme i tracciamenti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un discorso che dovrebbe valere anche per le intercettazioni telefoniche.. ;)

      Elimina
  2. E' il male, anzi uno dei mali della società moderna.
    Preferisco non pensarci sennò mi sale la claustrofobia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci stiamo incastrando in una rete sempre più definita.

      Elimina
  3. Ma secondo te se spegniamo i cell ci rintracciano lo stesso? 🙄😁🤔
    Esiste ancora la privacy? 🤔🙄😁
    Per ora la mia coscienza è a posto ma se continua così...😁😁😁

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Una Privacy di base si. Ma resto convinto che chi nulla (deve) nasconde(re), nulla può temere..

      Elimina
  4. Esatto, in molti sentono di essere controllati per sciocchezze del genere... Forse hanno qualcosa da nascondere?
    Io direi di preoccuparsi di non nascondere niente a se stessi..., la sera, di notte, davanti a quello specchio, senza telecamere da GF.

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se stiamo a posto noi.. certo poi ci sono i bipolari..ma quello è un altro discorso.. ahah

      Elimina
  5. non è obbligatorio. e spesso è comodo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A volte me lo scordo...e dopo un primo attimo di svariate imprecazioni.. ecco subentrare la coscienza di una giornata di quiete assoluta.. ;)

      Elimina
  6. Mah...finché devo fare i conti solo con la mia coscienza riguardo a quei segreti che non vorrei mai rivelare mi sento tranquillissimo, sto su una botte di ferro.
    Per il resto possono mettermi una telecamera pure in bagno😂

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per le cose nostre, non c'è tracciamento che tenga..

      Elimina
  7. Io odio l'idea di essere tracciata ma alla fine non ho nulla da nascondere. Me li immagino i miei guardoni che si addormentano in piedi con la mia vita noiosa...anche le mie ricerche su Google sono tutte uguali, giuro xD Sono ossessiva e prevedibile.
    Il mio specchio si diverte decisamente di più ;-P

    Ma alla fine una possibilità al mio Tiziano l'hai data con Prime? Fammi sapere nel caso, sono molto curiosa di leggere opinioni da persone non di parte come me :-P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ce l'ho in programma, giuro, in qualche modo mi intriga.. magari ci faccio un post.. ;)

      Elimina
  8. Dei tracciamenti non me me frega nulla.
    Mi frega di più guardarmi allo specchio e continuare a pensare con decoro e onestà che quella persona di fronte mi piace.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se messaggio doveva esserci era proprio questo. Dovrebbero essere solo il buon senso e l'obiettività a tracciarci costantemente. Monitor cui non dovremmo sfuggire neanche un secondo. Scaricherei l'app se possibile.. ;)

      Elimina
  9. a me dà fastidio alexa che mi dice cosa devo chiederle, come se fossi rimbambita!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci ribelleremo prima o poi. Prima che sia troppo tardi.. ;)

      Elimina
  10. Fino a quando vado a dormire e mi addormento senza vergognarmi di qualcosa che ho fatto in giornata,
    finoa quando al mattino lavandomi la faccia riesco a vedere me stessa con le sue rughe, i segni dell'età ma senza ombre di vergogna

    e chi se ne frega se mi tracciano!
    Non ho niente da nascondere, quindi...

    L'unica cosa che non ho fatto è scaricare la app immuni.Quello sì che mi dava fastidio perchè era come imposta.
    Il resto, imposto non lo è. E anche se mi lamentassi lo farebbero lo stesso quindi... affan...brodo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io l'ho scaricata.. ma alla fine un altro spreco di denaro pubblico, assieme ai banchi con le rotelle e ai monopattini a cani e porci... poi, solo per trovare un vaccino antinfluenzale, devi raccomandarti al Papa... sgrunt!

      Elimina
  11. Quindi vi sta bene essere spiati solo perché non avete nulla da nascondere :D beh, beati voi.
    Anche io non sono una narcotrafficante, ma ugualmente non mi piace l'idea che qualcuno sappia cosa mi piace, cosa guardo, che musica ascolto, che posti e che gente frequento, cosa compro e via dicendo.

    RispondiElimina

Sottolineature