Archivio blog

mercoledì 24 aprile 2019

DREAM: L'ARTE INCONTRA I SOGNI



Il sogno te lo spara Ivan Cotroneo nelle cuffie dell'audioguida, mentre cerchi di capire cosa vedi intrecciandolo a cosa tocchi, cosa guardi, cosa pensi, cosa...


...procedi nella luce, poi nel buio, poi nel colore, poi nel bianco e nero, scale di bosco, stanze in discesa, cieli capovolti, distanze azzerate, spazi moltiplicati..







..e ogni volta una vocina a scavarti dentro.

                                                                    

18 commenti:

  1. chiostro del bramante, febbraio. bellissima.

    RispondiElimina
  2. Molto belli Franco: mi piacciono soprattutto la maschera ed i bigliettini colorati.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ognuno che passa lascia un post it...milioni di pensieri a parete.. ;)

      Elimina
  3. Ci dovevi andare domani per dimenticare le possibili delusioni calcistiche :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Domani Avengers MilanEndgame...ahahahah

      Elimina
    2. Il tuo scrivere mi ha commosso. Sei un uomo che vede la realtà in ogni sua sfumatura, e tu la personalizzi.

      Elimina
    3. ...parlavi di Dream o del MilanEndgame?! .. ;)

      Elimina
  4. Senza alcun dubbio davvero una mostra originale, ma più che un sogno mi sembra un po’ un incubo, soprattutto la quinta immagine, ma forse mi sbaglio. Buona giornata.
    sinforosa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La foto che citi rappresenta un corridoio ad angolo dove non percepisci più la tridimensionalità, ne' gli angoli, il pavimento o il soffitto..i ghirigori ingarbugliano vista e sensi e ti senti come sospeso... bellissima sensazione... ;)

      Elimina
    2. No, Franco, per me sarebbe una sensazione spiacevolissima, credimi, correrei fuori, non solo dal corridoio ma da tutta la mostra. 😂😂😂

      Elimina
  5. Una mostra che mi intriga e mi pare interessante. Grazie per averne parlato.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' a Roma al Chiostro del Bramante, e non sembra siano intenzionati a toglierla per ora, visto il successo...

      Elimina
  6. In questo periodo sei assai in movimento

    RispondiElimina
  7. Quella parete coi post-it ce l'aveva anni fa un amico in un ristorante XD

    Moz-

    RispondiElimina
  8. Una mostra particolare, originale, di quelle di cui probabilmente ti ricordi nei tempi a venire, di quelle che ti lasciano qualcosa.
    Ed è bello così, così dovrebbe essere sempre.

    RispondiElimina
  9. Una mostra molto originale.
    Saluti a presto.

    RispondiElimina
  10. Se mi faccio un "Lucy in the Sky with Diamond" ho le stesse sensazioni?
    Perché se il risultato è quello allora dall'Arte voglio di più.

    RispondiElimina

Sottolineature