sabato 11 maggio 2019

THE LAST MAN ON EARTH


Io non sono tipo da serie postapocalittiche, tipo Dead man walking, Lost o compagnia bella...
ma questo The last man on Earth (targato Fox ed in onda su Sky), rivolta completamente i parametri: lascia l'ultimo uomo sulla terra in balìa delle sue bizzarrie, una volta venuti meno tutti i condizionamenti e le imposizioni di un sereno vivere comune.

Insomma la tragedia diviene leggera, sfogo e invenzione.

E soprattutto si va avanti tra ironia e sarcasmo facendo venire una voglia matta sul come potrà svilupparsi, episodio dopo episodio, un nuovissimo modo di affrontare la vita.


Immagino tanti che storceranno la bocca, perché è sempre più palpabile, nel mondo dell'offerta cinematografica, l'allegoria dell'orrore, del disagio, della sofferenza, del terrore... film e serie che evidenziano solo disagi e disgrazie, mettendo a dura prova superstiti e protagonisti, sempre sul filo della tensione.

Qui nulla di tutto questo. Qui si ride in una situazione di teoricamente estrema disperazione:
il mondo sparisce a causa di un virus che uccide tutti, lasciando un solo superstite a gestirlo.
A modo suo.

Mettiamoci nei suoi panni. Lasciamoci guidare dai nostri istinti. Quelli migliori.

Non poteva mancare un riferimento a Cast Away...
p.s. Pietro lo so che ti piacerà...  ;)

34 commenti:

  1. Risposte
    1. Ti ammazzi solo da ridere...questa la cosa più originale... la tragedia che tramuta in farsa...

      Elimina
  2. "Io non sono tipo da serie postapocalittiche" Idem, anche se di zombi non se ne può più. :)
    Ho visto la prima stagione e metà della seconda: divertente, anche se alla lunga diventa un po' ripetitivo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..immagino che alla fine devi inventare qualcosa...

      Elimina
  3. Da come ne parli non dovrebbe essere angosciante, però non ho Sky e quindi il problema non si pone :)
    sinforosa

    RispondiElimina
  4. Sicuramente è più divertente di Walking Dead :D.
    Ma sarebbe stata una serie cult se ci fosse stato davvero un solo personaggio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..un solo personaggio alla fine diventava difficile... ci fai un Cast Away..non una serie... ahahah

      Elimina
  5. Io non amo le tragedie e me ne tengo bene alla larga, ma se questo è leggero e anche un poco frizzante, tutto sommato ci proverei.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. leggerissimo e frizzantissimo...nonostante l'apocalisse di contorno...

      Elimina
  6. Finalmente un film originale.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...ma si... sempre le stesse cose...adoro chi sfida la sorte...

      Elimina
  7. Spiace deluderti ma ho visto qualche puntata, non male come serie, però di seguirla non mi è mai venuto in mente..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mannaggia Pietro... speravo che una ventata di novità ti stuzzicasse...

      Elimina
  8. Cioè sono riusciti a fare una serie con più stagioni usando un solo attore e, quindi, incentrandola su un personaggio unico che vaga per il mondo in solitaria?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..in realtà gli attori usciranno fuori mano a mano..

      Elimina
  9. Non riesco a dare un mio parere, perché non conosco la serie.
    Sereno sabato.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un'occhiata sola... oltre le solite, ritrite e straviste, serie...

      Elimina
  10. Cioè è rimasto un solo uomo e manco una donna?
    Pugnette a cariolate!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..usciranno fuori i superstiti...e che superstiti!

      Elimina
  11. Potrebbe piacermi, assolutamente!
    Ma lui come farà a sopravvivere oltre le date di scadenza? XD

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ci sono arrivato per ora... ma fino adesso scorte, auto, benzina...abbondano...

      Elimina
  12. bisogna dargli una chance, quindi, visto il consiglio...

    RispondiElimina
  13. L'ho visto a volte è lo trovo intelligentemente divertente.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Far ridere in mezzo alla tragedia è doppiamente valido..

      Elimina
  14. È un genere che non mi va proprio giù.
    Postapocalittiche...oddio ma nooo!!!

    RispondiElimina
  15. AVVISO:
    La suonata del web f. V. O non si smentisce mai.
    Ora ha incaricato un tizio con macchina rossa, (presa la targa) per suonare continuamente i citofoni di case. Può e potrebbe fare anche di peggio. Lei non ha amici, ma solo poveri conoscenti interessati ai SOLDI. IN MOLTI LA DETESTANO.
    Leggete da antonypoe. Antonypoe.blogspot.com
    Ora parlerò con una sua ex amica e vediamo sul da farsi.
    Che si sappia perché domani potrà capitare a voi e anche di peggio
    Hanno pure segnato con un chiodo una macchina precisa, identica alla mia tranne la targa ovviamente.
    State attenti. Io so la via e il numero del suo studio a Torino dove dipinge.
    La suonata è facilmente rintracciabile, ma anche suo padre è su fb, se non si riuscisse a rintracciare lei. Ma non solo su fb. So dove abita. Mi pare che il Signore quasi novantenne sia ancora lucido. Forse il suo unico amico.

    RispondiElimina
  16. Guard.o pochissima tivù ma non disdegno i film catastrofici chein genere mi fanno ridere. Escluso The road.
    Questo credo potrebbe fare al caso mio al momento. Ridere! Che sogno!

    RispondiElimina
  17. ho visto tutte le 4 stagioni e devo dire che è una serie divertente spassosa e intelligente che ti fa innamorare dei personaggio . Trovo scandaloso che sia stata cancellata..

    RispondiElimina

Sottolineature