domenica 9 luglio 2017

SPIDERMAN: HOMECOMING (BIMBOMINKIA ALL'ASILO..)..

Considerate le aspettative e gli sproloqui che promettevano faville, forte è la delusione procurata da questo bimbominkiamovie, dove Spiderman è un impacciato ragazzino, il villain un innocuo sfasciabancomat (“dobbiamo mantenere un profilo basso”.. tranquillo, ci riesce benissimo tutto il film..), i superomini di contorno figurine in vacanza premio, tipo l'imbolsito Iron man in veste di pseudo mentore.

Qualche gags sparpagliata qua e là, effetti speciali ridotti ai minimissimi termini, specie quelli che riguardano i voli e i movimenti del pupo ragno, forse una sola scena degna di un film di tale richiamo, quella nel secondo tempo sul traghetto, che ci risveglia di botto dall'apatia generalizzata, ma è un giusto un lampo nel deserto.


Veramente poco per un film strombazzato in lungo e in largo.
Quelli che hanno apprezzato sono evidentemente di bocca buona o talmente evoluti da sapere che ormai (esclusi Deadpool e Quicksilver - quando si decideranno a progettarlo -) c'è ben poco da chiedere ad un filone prosciugato nell'anima.

Il problema è comunque anche nostro: se continuiamo a dare credito e riconoscimenti a certa roba, il livello offerto sarà sempre più mediocre.


Questo ragnetto tontolino è dimensionato per l'esatto cameo che ha strappato in Captain America: Civil war (altra demenziale e inconcludente caciaronata..), farci un film gridando al miracolo dei “tempi comici” (ma avete una vaga idea dei tempi comici?!?) lo trovo finanche di cattivo gusto, come l'idiotissima scena post post estenuanti titoli di coda, che purtroppo mezzo cinema attende con iniziale ansia, schivando anche gli inservienti che ripuliscono dal popcorn lasciato dai selvaggi, ed il sonno che incombe assieme al milionemila di nomi che scorrono sullo schermo accompagnati da una musichetta orribile quanto quelle del resto di una colonna sonora fastidiosa e petulante.

Come dice Captain America, la pazienza è una virtù.
Ed ora è davvero finita.






29 commenti:

  1. Questo tipo di film non vedrà mai gus seduto in una sedia di un cinematografo. Non offre nessuna possibilità alla riflessione.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non sarei così integralista, anche i cartoni animati offrono spunti, ma se diventano solo macchine per far soldi, allora hai ragione tu. Ma non a prescindere.

      Elimina
  2. l'ho visto aggratis il giorno dell'uscita. si, direi film modesto, ma su spider man - hai ragione - tutto si è detto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco.. in modalità aggratis mi avrebbe innervosito meno...

      Elimina
    2. oggi ho visto di peggio. la mummia con tom cruise. sempre aggratsis

      Elimina
  3. Non sapevo che esistesse questo film fino ad un paio di giorni fa e senza leggerti mi sembrava già una porcheria :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai visto lungo... superpoteri pure tu? ;)

      Elimina
  4. Normale, film Marvel destinati soprattutto a un pubblico adolescenziale: consapevoli di questo, poi lo si guarda, rischiando però di rimanerne delusi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Deadpool ha fatto sfracelli, facendo convergere pubblico adolescenziale e pubblico adulto. Certo c'è la "modalità uccidere" ( e pure tanto), quella modalità declinata con orrore da bimbominkia-boy.. ..attendo il "secondo".. ;)

      Elimina
  5. Io invece mi sono sciroppata a casa la saga dei Pirati dei Caraibi e sono andata a vedere l'ultimo al cinema. L'uomo ragno non mi avrà mai :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scegliere tra l'uomo Ragno e Pirati dei Caraibi è un po' come scegliere tra ghigliottina e cappio :D

      Elimina
    2. Ahah la cosa bella è che nel film chiedono a Jack Sparrow come vuole morire e lui dice "la ghigliottina, se è francese quanto potrà fare male?!" XD
      Comunque la saga è stata carina, non indimenticabile ma carina si. Poi Depp è bravissimo, mi piace molto il modo in cui si immedesima

      Elimina
  6. A dire il vero Spiderman, tra i supereroi, non mi ha mai eccessivamente coinvolta... Aspetto di vederlo un giorno in Tv, visto che la uso in prevalenza per vedere i film :)
    E la tua rece mi sostiene in questo senso.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Uao! Un semighost tra i miei commenti è cosa rara e preziosa.. spero tutto ok... in effetti si.. al massimo il passaggio tv per questa cosetta ... ;)

      Elimina
  7. Non ho avuto il piarere di ammirarlo, di solito non vedo mai i sequel , seguo il primo,anche se non sono fanatica del genere mi fermo li, so già che resterei delusa e spesso sbaglio.
    La tua recensione è da manuale , compresa la solidità della colonna sonora che mi piacerebbe proprio ascoltare..ahahahah
    Ciao tesoro caro, buona notte!

    RispondiElimina
  8. "Logan" invece in bianco e nero visto in anteprima oramai ieri sera vista l'ora :-))) è da vedere. Il film di cui parli l'ho visto e se non si hanno pretese esagerate di capolavori straordinari alla X.Men allora si può provare a guardare. Certo non è un film immemorabile e che passerà alla storia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ormai metto tutto allo stesso livello tra Xmen e Avengers, effetti uguali, storie copiaincolla, caratteri abbozzati, riflessioni zero virgola.
      Ecco perché un Deadpool, poi, crea scompiglio e giustificato entusiasmo..

      Elimina
  9. Attendo che esce in TV.
    Buon inizio di settimana.

    RispondiElimina
  10. Risposte
    1. ...o di Bossi Jr che giustifica le sue ruberie... ahah

      Elimina
  11. A me ha rotto le scatole, quante cavolo di versioni sono uscite? Ebbbasta!

    RispondiElimina
  12. è un po' che i cinema non mi vedono...

    RispondiElimina
  13. Io sono così out dal mondo cinematografico che se non leggevo le varie recensioni sui vostri blog, manco sapevo dell'uscita di sto film...Comunque, la saga di Spider man è stata riproposta in tutte le salse e no, non se ne può davvero più!

    RispondiElimina
  14. Visto il trailer qualche giorno fa, mentre ero al cinema a vedere, quasi fuori tempo massimo, i Pirati dei Caraibi con la cara Paola. Diciamo che dal trailer si era capito il tipo di film, il tuo post lo conferma, ma in ogni caso non me lo sarei visto, hanno stufato con sto Spiderman in ogni salsa, preferisco cose nuove :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. "preferisco cose nuove".. e oltre che con Tizianuccio ti ha fregato pure con i Pirati?! ;) ..questo è amore puro..

      Elimina
    2. Lui mi ha fregato con il film xD muahah ed ora come la metti?!

      Elimina
    3. ..ohi ohi.. ora dovrà sudare sette camicie per giustificare quel "preferisco cose nuove"... ahahah

      Elimina
  15. Se è davvero un bimbominkiamovie come dici, ci sono allora ottime possibilità che a me piaccia. :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...all'inserto post chilometrici titoli di coda rischierai una super (tanto per rimanere in tema..) botta di nervi..

      Elimina

Sottolineature