giovedì 28 luglio 2016

NEWS ESTIVE...

Fragili e belli... come una testa d'omero...


"Ho saputo da me che per scrivere bisogna stare sgomberi, sfrattati, come alloggi in cui arrivano le storie, a carovane zingare in cerca dello spazio di nessuno"

Erri De Luca


..e ora spazio ne ho. Con l'omero destro scomposto che preme in una spalla immobile, una testa al titanio tutta nuova che fa conoscenza giorno per giorno con nervature e legamenti e fasce muscolari timide e rattrappite; ma gomito, polso e dita che scalpitano, col morso che le tiene ingabbiate, aggrediscono la tastiera e le fitte che arrivano dai quartieri con ancora i punti a tirare stordiscono solo e vengono azzittite, seppur col garbo che si deve ai degenti.

Dodici anni fa l'altro grosso intervento al polso sinistro... ma per un destrorso tutta altra musica.. anche se mi sto adattando... spirito di squadra si direbbe... vacanze saltate, consorte incupita ma dedita come non mai... voglia di guardare positivo, di leggere tutto il non letto, di godermi tutte le Olimpiadi compreso Rubabandiera e curling...

Si tira avanti come si suol dire, e tra un po' - senza tutore - movimenti più liberi,  e libero arzigogolo tra i vostri blog, il vostro esserci, le sottolineature,  i commenti e gli sfoghi...

e per ora, beccatevi il mio... 

come suol dirsi  ...buon viso a...


21 commenti:

  1. Con tutto il rispetto, l'affetto, la comprensione...
    Il tuo ribadire che hai un non so cosa di titanio alla spalla, mi solletica il dubbio che vuoi farti consolare dall'universo non solo dalla tua dolce metà!!! In tutto questo zucchero una punta d'amaro ce sta' come er cacio sui maccheroni!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. .ahah.. io so solo che passa' ar metal detector all'aeroporti me dovrò porta' un trolley de cartelle cliniche...

      Elimina
    2. Per esperienza vissuta, il tuo medico attraverso la Asl ti dedicherà quattro righe...e comunque er titanio nun sona !!!

      Elimina
  2. Non condivisione, per mia fortuna, ma molta comprensione e vicinanza.
    Mi piacerebbe condividere lo scalpitio delle dita sulla tastiera...ma nulla da fare per me!
    :-) Ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...e invece vedi di condividere almeno quello... e grazie per la comprensione e la vicinanza... ;)

      Elimina
  3. cerca di prendere il buono della vicenda

    RispondiElimina
  4. Non sapevo, caro blogger-amico
    Francesco dice "cerca di prendere il buono della vicenda", ma senza specificare quale sia.
    Mi vengono in mente le attenzioni e le coccole e anche il dolce far niente, pur se forzato.
    In compenso, la tua fantasia spazierà più che mai.
    Ti abbraccio, senza sfiorarti l'omero.
    Cristiana

    RispondiElimina
  5. > consorte incupita ma dedita come non mai...

    Che non mi sembra cosa da poco...
    .
    .
    .
    .
    .
    .
    ^__*

    RispondiElimina
  6. Quindi quando verremo a conoscerti, dovremo cercare un blogger rattoppato? ;-p

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...vi aspetto a ..bracciO aperto... sarebbe bellissimo... fatemi sapere dai!!!!

      Elimina
  7. Scrivi meglio di prima. Forse servirebbe un altro rattoppo :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tu dici eh?.. diciamo che ci si concentra meglio... ahah

      Elimina
  8. Un quasi Jack Sparrow... Del DIVINO AMORE! Ti kissoooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ammmore!!...sento l'influsso del Santuario... ;))

      Elimina
  9. Ogni occasione va sfruttata: gli antichi dicevano che non tutti i mali vengono per nuocere. Ciao :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero... guardare positivo sempre... finché si può guardare... ;)

      Elimina
  10. Capisco che Roma d'estate sia una bolgia, il caldo, i turisti, gli omeri...
    Le mogli incupite ma dedite come non mai...
    Dai, che sarà bello farsi coccolare.
    Ti abbraccio forte ragazzo, abbi cura di te.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...ci proviamo... mi godo le sere in terrazzo... gli esercizi di fisioterapia che fanno urlare.. libri che aspettavano solo un infortunio... e molta attenzione per me, e i miei pensieri... ;)

      Elimina
  11. Ma come???? Vado via una settimana e ti trovo rotto??? 😊

    RispondiElimina
  12. I miei due anni di latitanza, e disattenzione per il web, che mi aveva profondamente deluso, hanno portato ad ignorare molto. ti dico forse una cosa che può darti fastidio, ma i grandi traumi servono per sperimentare la nostra capacità di saperne fare risorse, a tutti i livelli, materiali, affettive, interiori. Io ti conosco da poco, e l'impressione che mi hai dato che sei una persona perbene, ironica, scherzereccia e "giusta".
    Con tanto affetto un sorriso ed un augurio per tutto.

    RispondiElimina

Sottolineature