lunedì 15 febbraio 2016

FANTASMI



Oggi porto a passeggio i miei fantasmi al cimitero.

Si, ogni tanto reclamano aria di casa.. posso capirli.. sempre al cinema, a cena, per mostre, teatri e happy hour si rompono un po'..

Li porto anche al lavoro a dir la verità.. ma siccome voglio che stiano buoni mi rimangono insofferenti e si divertono a sabotare il distributore di bevande calde..

Oggi no. Al cimitero starebbero ore.. e quando dico che stanno per chiudere si fanno due gran risate e mi dicono che per loro non ci sono cancelli..

Incredibile.. non ci sono più i fantasmi di una volta...


31 commenti:

  1. la storia dei fantasmi potevo raccontarla anche io, più o meno così

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ci vedo.. più o meno così.. coi fantasmi a correrti accanto fino alla darsena e poi ritorno..

      Elimina
  2. Risposte
    1. In realtà mi scortano loro.. mi tengono per mano quando svalvolo o quando minaccio il mondo col mio talento di "bomba a orologeria" che tanto spaventa chi vorrei solo rassicurare, invece...

      Elimina
  3. Come mi piace sto' post.
    I fantasmi come ombre altrui o di noi stessi?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ombre di noi stessi.. ma anche figure autonome di un mondo parallelo appena percepito...

      Elimina
  4. Franco ho lasciato una comunicazione per te sul post "Perfetti sconosciuti".
    Ciao.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho cancellato i post del "fantasma" Silvy...

      Elimina
    2. Grazie del fantasma....soprattutto tra le virgolette. :-) ...

      Elimina
  5. Convincili ad aspettarti a casa, almeno quando vai al lavoro o a spassrtela.
    Certe scene odierne potrebbero shoccarli : per forza poi non sono più quelli di una volta!
    Cristiana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..in effetti mi sa che devono abituarsi agli scempi che mettiamo in scena...

      Elimina
  6. Simpatico questo post. :-)
    E ti è andata ancora bene. pensa se avessero sabotato un' altro distributore, non di bevande e senza nulla di caldo...
    Ciao.

    RispondiElimina
  7. Io ormai mi sono trasfigurata in uno di loro.amen!

    RispondiElimina
  8. Mi ero quasi spaventata: credevo avessi fantasmi educati!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..dal loro punto di vista lo sarebbero anche.. ;)

      Elimina
  9. L'originalità non ti manca mai mio caro..
    A me seguono sempre peccato che spesso non me ne accorga o peggio li tratto malamente..
    Dopo il tuo post , farò più attenzione..
    Bacissimi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..facci attenzione si.. sono permalosi... ;)

      Elimina
  10. Cosa ti fa il virus, povero Francone :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..non mi abbandona quest'anno.. sarà l'età.. e i capricci che debilitano..

      Elimina
  11. ho scritto un post interessante. mi piacerebbe un tuo saggio commento.

    RispondiElimina
  12. ...non so quanto centri, ma io adoro i cimiteri, hanno un'atmosfera che mi mette quiete addosso...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..quando andiamo a trovare i miei suoceri passo in rassegna vecchie e nuove lapidi.. curioso di foto, date, epigrafi, doni ricordo... non mi inquieta affatto il tempo così.. al contrario di mia moglie che avverto frettolosa di riguadagnare l'uscita...

      Elimina
  13. 'Sti fantasmi! Proprio come le mezze stagioni! Un abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..ma no!.. non ci sono più le mezze stagioni!!.. i fantasmi ..invece... ;)

      Elimina
  14. Nel buio della mia camera, la notte, capita di sentire degli scricchiolii....è l'armadio o il cassettone o....Paolotto che si gira e rigira portandomi via piumone, lenzuola...che io riprendo in fretta e tiro più che posso. Però mi piacerebbe vedere un fantasma.....forse!
    "Bellissimo "Questi fantasmi" di Eduardo Anche da te succede così?
    Un bellissimo abbraccio. Lucia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Lucia... i fantasmi ce li portiamo dentro.. se siamo fortunati (e io lo sono..lo so..), li conosciamo e ci facciamo amicizia.. ci giriamo film e scriviamo racconti... li portiamo realmente a cena e a passeggio.. in un reale ancora distante da troppi... tutti quelli che pure a cinquant'anni verrebbero atterriti da un tema tipo: "Cosa c'è fuori dalla finestra". Perché guarderebbero solo, ed esattamente, fuori dalla finestra. Buona vita e grazie di esserci..

      Elimina
  15. Tu che ami il cinema c'OME io l'ho aMATO, per te, in "QUESTI FANTASMI" di E. De Filippo, il marito era conSENZIente o no?

    C'OME vedi non sei c'OSI' tanto TRAS-PARENTE. Sei peggio di un MIO FANTASMA che non mi dice se ERA prima o DOPO di me.
    Devi sapere che i fantasmi sono ULTRA o EXTRA terrestri. Viggiano A.T.traVERSO il TEMPO e sta a TE mandarli AFFAN...restro o in aVANTI.
    Tu mi hai inVITAto eDIO sono ... VENUTO.
    Se trovi qualc'OSA di viscido lattaceo ... è il MIO SEME.
    U.S.A.lo per entrare nel JURAsSIC Park.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io voglio uscirne... chi mi mando' la tentazione?

      Elimina
    2. coLUI che VUOLE di PIU' daTE'.

      Elimina

Sottolineature