giovedì 26 novembre 2015

LORO CHI?


"La stangata" de noiantri.. solo che m'hanno data a me 'a stangata..

Una Ferrari a tre cilindri. Ecco l'Edoardo Leo di Loro chi?
Tutto sommato delusione considerando l'alto tasso di aspettativa che ad ogni nuova uscita riponiamo nel nostro beniamino.
Sembra più una baracconata pro Giallini questa stangatina dei poveri che strizza l'occhio a magheggi da soliti ignoti e financo a I soliti sospetti.
"Era mejo se ce pensavo prima de accetta' er copione.. ve'?.."

In realtà la struttura è assai debole, la procedura macchinosa, il plot giallistico miserello come una camillerata qualsiasi, i comprimari per nulla incisivi, le trovate stanche in partenza, alcune pretese addirittura ridicole (la scena di inseguimento in auto al porto di Trani un qualcosa di cinematograficamente indegno..).
"Ecco.. er cameriere avrei dovuto fa.. no l'attore!!"


Con Giallini che scimmiotta Totò, agitandosi inutilmente sopra le righe, e il Leo che lo segue dappresso alzando molto raramente la media.
Seguiamo cosi la vicenda sperando che spicchi in un salto di qualità e invece ci si attorciglia in inutili orpelli, scenettine arrampicate, noia sistematica.

"Io te giuro l'avevo detto a Edoardo.. lascia perde!!.."


Un passo indietro per entrambi. Un cedere alle lusinghe della notorietà abdicando alla validità della storia, in cambio di uno sterile protagonismo malamente sprecato.
Soprattutto per Edoardo Leo, capace di ben altro spessore e performances.

..qualcosa de bono  però.. l'avemo scorta...





16 commenti:

  1. Naaaa, non mi ispira nemmeno un po'.
    E poi diffido sempre di film i cui protagonisti sono spalmati in giro per programmi TV.
    Pubblicità troppo sfacciata = (di solito) ad una mega sòla.

    L'altra settimana ho visto un film stranissimo che si intitola "Rams - Storia di due fratelli e otto pecore". Islandese, originale, diverso, controcorrente ed intelligente. Cercalo. Io l'ho visto al cinema Eden, in Prati.

    RispondiElimina
  2. a pelle anche a me dice poco e non andrò, peccato per Giallini che trovo un ottimo attore

    RispondiElimina
  3. Ti dirò, il film non l'ho ancora visto e a questo punto non so se lo vedrò, ma quando Giallini parla, non ci capisco molto, si mangia le sillabe e slitta sulle parole.
    Poi, a dirla tutta, non amo chi sta sempe 'ndridece [espressione dialettale riferita a chi è... eternamente presente]

    ^___*

    RispondiElimina
  4. Leo a me non ha mai detto nulla, non c'è rischio che vada nemmeno se in un suo film vi fosse Al Pacino.

    RispondiElimina
  5. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  6. Cavolo, l'hai stroncato...! XD

    Moz-

    RispondiElimina
  7. Ho capito. Si salva solo la scorta.

    RispondiElimina
  8. Che tristezza quando un film con un tuo beniamino non fa breccia!
    Già non ispirava il trailer, dopo la tua recensione..addio ^.^

    RispondiElimina
  9. Concordo Franco questa volta. Non mi piacciono gli attori e la trama...beh...
    Ciao

    RispondiElimina
  10. no cioè...
    Leo capace di meglio?
    no no e ancora no...
    ha dato vita ad un personaggio miserello, interpretato come sempre interpreta, da 6-

    Giallini è bello, capace di esserci jn un film che poteva essere, e che forse ha impegnato la critica e l'aspettativa in modo esorbitante...

    ma Leo rimane sopravvalutatissimo... stop!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Leo lo trovo bravissimo.. qui sta a mezzo servizio in un film poverissimo...

      Elimina
  11. > Giallini è bello

    Scusa l'intromissione, ma forse hai il gusto dell'orrido?
    .
    .
    .
    ^____*

    RispondiElimina
  12. Ma perchè sprecare tempo e denaro per vedere un film che, già dal trayler, si svela una cxxxxa pazzesca?
    Cristiana
    A domanda risposi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Amo Edoardo Leo. E questa è la prima delusione. ;)

      Elimina
    2. Ti ricordi che, via mail, mi facesti una domanda.
      Ti risposi e aspettavo una risposta perchè m'interessa sapere le tue impressioni.
      Aspetto!
      Cri

      Elimina

Sottolineature