mercoledì 8 luglio 2015

NUTELL(IN)E



Non immaginate le chiacchiere in frigo. Specie quando è chiuso, e la lucetta, come temono certi miei amici genovesi, rimane accesa...

Almeno mi tenesse nella credenza! Invece qui! Non solo in questo freddo assurdo, ma anche assieme a confezioni immigrate da ogni dove, e persino a surrogati di creme di nocciole che al massimo, nel loro misero peregrinare, hanno visto uno scaffale da discount!


La confezione di mininutella da 30 gr. che avevo abilmente sottratto al buffet del resort maldiviano, in beato clima esotico, soffriva ormai da tempo di un freddo indicibile, nel frigo di casa; e si lamentava con la Nutellina abituata ai breakfast su e giù per le crociere nei fiordi, la quale invece, se ne stava appena a suo agio in quella che considerava la sua temperatura ambiente.. "Io l'abbasserei ancora 'sto termostato.. ma guarda un po' tu.. "

Due Nutelline appena arrivate guardavano le colleghe piene di ammirazione e più che una punta di invidia: "Noi eravamo in un alberghetto a Formia.. bel mare si.. ma sarebbe piaciuta anche a noi una traversata avventurosa, anche spiaccicate tra interstizi di zaini e valige, dopo aver troneggiato su megabuffet sconosciuti di paesi incredibili.. vi ascolterei tutta la vita.. ma per caso si riparte mai da questo frigo?!?"

Senti un po’ tu”, esclamò una confezioncina di Crema di Nocciole Imperiali delle Langhe, sottratta in un favoloso B&B delle Cinque Terre, “ il fatto che ti conoscano in tutto il mondo solo grazie al fottuto marketing non ti autorizza affatto alla chiacchiera a vanvera.. affoghi nell'olio di palma e nello zucchero forse neanche raffinato, il cacao lo vedi giusto col binocolo, e surrogata sarà tua sorella!! Su quelle tue pseudonocciole poi.. stenderei un pietoso velo..

Il pacioso barattolino di marmellata di agrumi, accomodato sull'ultimo ripiano del frigo, a questo punto intervenne sedando una pericolosa escalation:

Io, intanto, partecipo al rito della Colazione tutte le sante mattine, arrivo dal supermarket all'angolo e mi consumo in una settimana, massimo due., certo non ho girato il mondo e non so neanche quanto c'è da vedere oltre questo frigo e le tovagliette allegre e colorate del mattino.. ma a voi si che vi tengo d'occhio, tutte belle impilate in attesa di un peccato di gola che non sempre trova sfogo.. imbellettate e saputelle: statevene serene, che prima ancora del proprietario vi farà fuori 
..la scadenza





p.s.   ..e sentiti ringraziamenti al cugino Domenico che in visita a Roma, disquisendo amabilmente al desco della prima colazione, mi ha fornito il goloso assist per il post.. 

36 commenti:

  1. Deliri da caldo eccessivo, devo immaginare.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..il delirio è pane (e nutella) quotidiano. . ;)

      Elimina
  2. Ammappa che dritto che sei! Da oggi ti battezzerò: l' Arsenio Lupin del cremin

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci vuole classe chettecredi.. e pantaloncini con tasche capienti.. ;)

      Elimina
  3. Oh lo stavo aspettando il post, birbante che mi dà l'anteprima e mi fa morire di curiosità :)

    Fa bene la nutellina a fare la snob. Tanto bene.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prepotente e tracotante la nutellina... ma se lo po' permette... ;)

      Elimina
  4. Niente Nutella d'estate. Mio marito non è d'accordo e le mini confezioni da 30 gr. sono tutte sue. Giuro!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Autogestione quindi... oggi ha diritto a un mega barattolo però.. che dici?! ;)

      Elimina
  5. un post pregno di considerazioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pregnissimo direi... sul de che ...spalmerei un velo pietoso.. ;)

      Elimina
    2. Beh, ci vuole anche leggerezza!
      E' estate Fra, suvvia :)))
      Diciamo che post di questo tipo tengono lontanissimi commentatori del genere "tuttisonoidiotitranneme".

      Elimina
  6. A costo di fare la figura dell'ingenua e di quella che non ha capito (per una volta ci può stare dai, tanto mica se ne accorgono): ma fai davvero collezione di Nutelline sottratte dai vari buffet colazione durante i tuoi viaggi? Era solo finzione scenica ( letteraria, in questo caso), vero?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Faccio outing: me rubbo le nutelline; )

      Elimina
  7. Anche la Nutella è un surrogato di cioccolato e direi che il prodotto è anche nocivo.

    Trovo scritto nella rete:


    La Nutella quindi fa male? Di certo non fa proprio bene. Sta di fatto che il celebre prodotto negli ultimi tempi, e in varie parti del mondo, è finito spesso sotto accusa, soprattutto per la pubblicità definita “ingannevole” che descriveva la Nutella come un prodotto “nutriente” e “salutare”.

    Uno su tutti è il caso di una mamma di San Diego che, nel 2011, aveva intrapeso una causa legale contro Ferrero Usa dopo aver scoperto che Nutella aveva al suo interno pericolosi livelli di grassi saturi, zuccheri trattati e molte calorie, per non parlare delle famose frasi riportate sulle etichette: “Buona per la salute”, “Equilibrata”, “Per una prima colazione gustosa e equilibrata” e “Per un’alimentazione completa”.

    Ingredienti, questi, che contribuiscono significativamente all’allarmante aumento dell’obesità infantile e che possono produrre problemi di salute per tutta la vita. E, ricordiamoci, parliamo pure di un Paese in cui l’obesità infantile, e le malattie ad essa legate, non sono certamente da sottovalutare

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Veramente una zozzeria.. come la Coca Cola... slurp!

      Elimina
    2. Il primo problema dell'obesità infantile è .. l'infanzia.

      Sarcasmo a parte, le classi meno abbienti che dovrebbero contenersi dal punto di vista della riproduzione per assicurare al figlio unico sufficienti risorse per emanciparsi e progredire nella società, spesso sono quelle più prolifiche e con stili alimentari peggiori, fino a portare i propri figli all'obesità.
      Ecco come i vari problemi si sostengono e si amplificano l'un l'altro.

      Elimina
    3. L'importante è non eccedere. Come in tutto del resto. Debito pubblico compreso..

      Elimina
    4. Nutella, Cocacola, Philadelphia, Pringles...venite a me!!!! :D

      Elimina
  8. non corro rischi di risse nel frigo: causa allergia alla frutta secca di nutella non c'è traccia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..occhio alle zucchine che giocano a poker però. ..

      Elimina
  9. Da me non si arriva neppure ad uno scambio di battute, essendo la Nutella senza glutine la sua fine è precoce.
    Buona estate :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ...e manco je dai tempo de fa amicizzzia! !! ;)

      Elimina
  10. La tua cara amica Paola è una Nutellina vera, nonostante abbia poi un fisicaccio da Miss se ne concede sempre un pochino, ghiotta :D Le ho pure preso la tazza personalizzata, che tenerello eh? me ce facevi? :D
    Comunque alle maldive a rubar nutelline... cioè... datte una negolata :))))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..pure la sabbia me so rubato là. .. ;)

      Elimina
  11. Non c'è proprio nulla da aggingere a quanto detto da "una confezioncina di Crema di Nocciole Imperiali delle Langhe".

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..giusto Uomo.. l'artigianalità ha sempre il suo perché.. ;)

      Elimina
  12. Tutti a biasimare il ladro di nutelline e nessuno ha fatto caso caso al contenuto dell'articolo, che nel confronto fra leccornie piemontesi, sfiora l'altissima pasticceria.
    Speriamo che, prima di deliziarti il palato con le famose cremine, il nostro caro Diabolik dei poveri si ricordi di cavarle dal frigo almeno mezz'ora prima...
    .
    .
    .
    ^___*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Chiedo venia per i refusi, ma digitare con lo smart - per me - è complicatissimo!

      Elimina
    2. ..gradita precisazione la tua Nigel.. le nutelline vanno infatti accomodate sul fornello tra caffettiera e bricco del latte, approfittando del calore emesso dai loro fuochi.. cosi da poter essere utilizzate senza l'ausilio del black&decker..

      Elimina
  13. Ma la nutellina, in quanto nutellina, ovvero diminutivo 30grammico della più pesante e corpulenta genitrice in barattolo, non soffre di manie di inadeguatezza? Oh, se solo incontrasse la mia magna confezione da chilo expo limited edition!!! :°°°)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahah.. per questo ne vanno sempre tenute sette/otto insieme.. per supplire allo shock della visione di film come Bianca, ad esempio.. ;)

      Elimina
  14. Sai che non sapevo Franchino che esistessero le nutelline?
    Vuoi vedere che noi liguri siamo diventati improvvisamente generosi?
    Non siamo tirchi siamo parsimoniosi..ahahahah
    Se c'è una butta soldi in casa quella sono io..giuringiuretto!!!
    Bacissimi...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Muse e Nutella.. pensa che concerto da sballo!..

      Elimina
  15. Assaggiate la crema Novi,che quella sì è un paradiso per il palato!!!!Io da quando mi sono convertita a quella(45% di nocciole e nessun altro grasso)la Nutella riesco a malapena ad assaggiarla.

    RispondiElimina
  16. Esimio....tu che affermi di aver rubbbato le nutelline in giro per il mondo....xche' non parli del cibo autoctono casomai l'avessi mangiato��

    RispondiElimina
    Risposte
    1. http://francobattaglia.blogspot.it/2013/10/sicilia-fai-da-noi-taccuino-di-viaggio.html ..qui di aromi autoctoni quanti ne vuoi... ;)

      Elimina

Sottolineature