sabato 22 novembre 2014

LA SCARZUOLA. CERTA ITALIA NASCOSTA. MA NASCOSTA BENE.



Prendete il genio di Gaudì, le atmosfere dei Giardini di Ninfa, l'eccentricità di Escher e le sperimentazioni di Bomarzo. 


Agitate bene e spargete su un fazzoletto di collina tufacea: 
ecco il complesso de La Scarzuola, 
tra Marsciano e Montegabbione, in provincia di Terni. 


Antico convento dove fu ospite San Francesco e alle cui spalle, il poliedrico architetto milanese Tommaso Buzzi ha dato vita alla sua verve e ai suoi capricci destreggiandosi tra scale, fontane, incastri, sopra/sottopassaggi e corridoi; intrisi e tracimanti di simbologia esoterica ed elegante, ardita e inventiva.


Per non parlare dell’attuale proprietario e guida del sito, Marco Solari, un vulcano naif di sapienza e teorie più o meno condivisibili ma comunque affabulatore e gigionesco intrattenitore.


Ci si aggira come in un parco giochi incantato, ti aspetti che elfi e gnomi sbuchino da quelle improbabili costruzioni che sembrano spesso stare su per sfida.. 


anche la vegetazione, le fontane, gli alberi si adeguano gioiosamente all’iperbole e alla stranezza, e le semplici distese d’erba si trasformano in scivoli improvvisi a meravigliarti le aspettative.


Guardi stralunato e pensi che qualcuno non l’ha solo ideato questo mondo di favole, 
ma messo su, 
mattoncino dopo mattoncino, arzigogolo dopo arzigogolo, sogno dopo sogno.






E lo ringrazi, 
mentre infili l'occhio curioso 
nell'ennesimo pertugio.






63 commenti:

  1. Molto Gaudì.
    Decisamente molto Gaudì.

    RispondiElimina
  2. Certo ce ne sono di cose bizzarre e impensabili, a questo mondo!
    [Testimonianza artistica, accurata ma descritta con originale levità.
    Poi non dire che non sei uno scrittore... ]
    ^__*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sempre un tesoro Nigel.. ;) Scoperta per caso.. molti del luogo (anche in ambito turistico, il gestore del b&b a Montecastello di Vibio ad esempio) non sanno di avere 'sto gioiellino nei dintorni..

      Elimina
    2. Hai ricevuto la mail all' indirizzo alternativo?

      Elimina
    3. È l'indirizzo dell'ufficio e non lo vedo prima di lunedì :)

      Elimina
    4. Ok... ma la ragione dei problemi col primo indrizzo, l'hai capita?
      ^__*

      Elimina
    5. No, ho scritto a Google na intanto altre mail mi arrivano regolari, mentre da te solo la prima.. vuoi provare a riscriverne una test?!

      Elimina
    6. Va bene, sono le ore 17 e 35 e ne ho appena inviata una al solito recapito.

      Elimina
  3. Ossantodio, ma questo è davvero Bomarzo Parte II :)
    Non conoscevo PER NIENTE questo posto, mamma mia che ignoranza. E' stupendo, e me ne sono già innamorato. Ci voglio andare.
    Mi sembra un luogo... onirico.

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. .. sai quanti ne trovi di simboli nascosti nel sito.. eheh.. andresti ai matti.. ;)

      Elimina
    2. Ehhh... ci voglio andà!!

      Moz-

      Elimina
  4. La tua bellissima descrizione è emozionante.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' stata una visita incredibile e spero di aver comunicato voglia di scoprirla..

      Elimina
  5. Luogo scoperto qualche anno fa curiosando per il web. Mancato per un soffio durante un paio di vacanze. Che la prossima sia quella buona? Curiosità alle stelle! Quasi da non credere che esista un posto così ma un'amica mi giura di esserci stata e allora prima o poi andrò a vedere coi miei occhi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per fortuna esistono ancora luoghi che valgono ampiamente il tempo speso per raggiungerli. Lo ripagano in emozione di elevata fattura. ;)

      Elimina
  6. Ma è fantastico. Mi dimentico sempre di quanta meraviglia sia nascosta nel nostro paese.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. .. credo basti, a volte, alimentare quella curiosità che ci anima..

      Elimina
  7. alla fin fine io sono anche abbastanza vicina geograficamente a questi posti... com'è che non li conosco mai?? meraviglioso!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti assolvo..ahah.. visto che in tantissimi del luogo non ne sapevano l'esistenza. Ora però, trovalo un giorno libero...

      Elimina
  8. Risposte
    1. Quasi peggio di me allora, che non ignoro l'esistenza del Cenacolo, ma ancora non sono riuscito a godermelo..

      Elimina
  9. La descrizione del luogo mi ha davvero incuriosito: andrò a visitarlo appena possibile. Grazie Franco

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Felice di aver suscitato della sana curiosità..

      Elimina
  10. Ho avuto la fortuna di scoprirlo tramite un amico, e non ho trovato un altro luogo simile a questo...
    Un regno magico, stravolto e stralunato spesso, ordinato e liturgico in certi spazi...
    Da non perdere , una vera meraviglia..
    Grazie di avercelo ricordato Franco..
    Abbraccio festivo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. "Stralunato e liturgico" ben detto Nella, intrigante interpretazione.. ;)

      Elimina
  11. Beata ignoranza, direbbe qualcuno : )
    Quante cose e luoghi di cui non siamo a conoscenza... Che questo sia uno sprono per il nostro volerci arricchire : )
    Bello, bellissimo, direi favoloso (nel mero senso del termine) luogo.

    p.s.
    hai fatto caso che i conventi (ex o attualmente tali, non importa) sono solitamente edifici molto belli situati in località altrettanto belle? Che sia per una maggiore ispirazione nella preghiera? E, di conseguenza, mi chiedo (andando brevissimamente in OT, premetto, e attingendo all'ironia) : non era/è sufficiente la forza della fede?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'ignoranza può essere veramente beata.
      Perché se sai che ci sono cose così belle, si crea una tensione nel poterle godere e ... talvolta questo non è possibile.

      Elimina
    2. Con "beata ignoranza" (mi ci metto tranquillamente dentro anch'io, questo lo davo per sottinteso) intendo l'ignoranza come consapevolezza, quindi come stimolo verso l' apprendere e lo scoprire il più possibile. Per quanto ci sia possibile, chiaro.

      Elimina
    3. Detto fatto.. sono sicuro che non perderete occasione per una interessantissima visita.. ;)

      Elimina
  12. noooooooooooo la Scarzuola!!!
    sai che non sono riuscita a visitarla perché come branchi di ciula pascenti ci siamo persi in the very deep middle of no where

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti bisogna stare con 'du occh' tante.. indicazione molto discreta subito dopo Montegiove direzione Montegabbione.. ;)

      Elimina
    2. grazie!
      queste me le segno perché tornerò, lo so.

      Elimina
  13. Sono stata parecchie volte a Terni, per via di alcuni parenti che vi vivono, ma mai nessuno ha mai pensato di mostrarmi una meraviglia del genere.
    Ignoranza? Non credo e mi sentiranno.
    Cristiana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La provincia è Terni, ma siamo più dalle parti di Perugia a dirla tutta.. assolverei i parenti stavolta.. anzi, imbarcali per una visita così ricambi l'ospitalità.. ;)

      Elimina
  14. Arrivo dall'angolo del sorriso ^^ Che bel blog! E anche le foto del giardino sono splendide.. prima o poi sarebbe bello visitarle!
    Se hai voglia passa da me!
    A presto... Dream Teller ^^

    RispondiElimina
  15. Che meraviglia!
    Una Grande Bellezza!
    Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il grazie è per voi che stimolate il messaggio e le dritte.. è un blogging costruttivo questo.. ;)

      Elimina
  16. Il posto ideale per noi sognatori. Segnato.

    RispondiElimina
  17. Buona sera Franco.
    Sono capitata qui casualmente leggendo della tua nuova entrata all'Angolo del sorriso.
    Mi sono subito chiesta leggendoti: come mai non ti ho conosciuto prima?
    Complimenti! Splendido post e splendido posto.
    Ciao e buona serata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! Anche io continuo a fare splendidi incontri.. la blogosfera è uno spazio incredibile con margini di movimento praticamente illimitati.. giriamo attorno le nostre piccole galassie che mano a mano assumono anche discreti connotati.. ma basta muovere la cloche un po' a casaccio e ci si può ritrovare tra blog di altri sistemi solari.. esperienze fantastiche che provocano reali giramenti di testa.. benvenuta Pia! A prestissimo.. ;)

      Elimina
  18. Dico sempre che prima o poi dovrò andare in Spagna, in Scozia, ecc..e poi ignoro posti così belli in Italia. Ma com'è possibile?!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ..spero sia stata a Pentidattilo però, il "portale della Calabria".. io ci ho dormito addirittura.. un paese incredibile che comunica sensazioni di altre dimensioni.. vicino Reggio Calabria. L'Italia è piena di posti fantastici. E per fortuna direi.. ;)

      Elimina
    2. Ehm, confesso di no, peró a mia discolpa dico che Melito non è un luogo super turistico. Si preferisce magari Vibo, Crotone.. Reggio :)

      Elimina
    3. Ahiahi.. rimedia perché val bene la pena... e certo è più vicino della Scarzuola.. p.s. e comunque a Bova Marina pesce spettacolo come in pochi altri posti d'Italia.. ;)

      Elimina
    4. Aaaah..Allora non sei stato così lontano da me xD

      Elimina
    5. Uhhh.. e io che ti facevo..tirrenica!! ;)

      Elimina
    6. Ma che ne so'.. ti facevo scillosa e cariddosa.. ma sicuramente c'è che sono tirrenico e collegavo le affinità e le atmosfere che trasmetti.. così.. io mi faccio sempre film... c'ho un crogiolo di sceneggiatori dentro... e stanno già lavorando per il vostro matrimonio.. eheh

      Elimina
    7. Ahaha noooo, Franco, noooooo xD
      sono parecchio Ionica. Proprio la più ionica della costa Ionica xD non dico di più, ma mi fa ridere che tu abbia detto che lo pensavi in relazione alle atmosfere che trasmetto, perché quelle per cui è famoso la mia zona...sono molto differenti ihih

      Elimina
    8. ..una crotonese anomala allora!.. ;))

      Elimina
    9. Acquaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa. Aiaiaiaia!

      Elimina
    10. Oh, chiacchierate troppo te e Miss Crotone 2014.... :DDDDDDDDDD

      (non sai che storia adesso col fatto che le hai detto è di Crotone, lei ci stra-tiene alla sua provenienza, te sei fatto un harakiri mica male insomma! ^^)

      Elimina
    11. Evvabbe' ao! .. un invitato de meno a Catanzaro. ahahah..

      Elimina
    12. Franco, mi hai fatto ridere ma la mia provenienza esatta ormai la saprai solo quando riceverai l' invito. (Sempre che tu non commetta altri errori, ihih)

      E tu, Maurizio, non ridere troppo, che quando eravamo ancora agli albori anche tu toppasti alla grande cercando di indovinare ALMENO la mia regione. E nonostante la marea di indizi...hai stra-sbagliato, appunto xD

      Elimina
  19. Bellissimo, e da molto piccolo ci sono andato, ho ricordi vaghi perchè parliamo di inizio anni '90 ma avevo uno zio (fratello di mia nonna) frate in Umbria, quindi giravamo spesso lì intorno. Davvero stupendo esempio di quante meraviglie sono a un passo da noi, e che non serve per forza chiamarsi Londra, Madrid ecc... (seppure l'Inghilterra l'ho visitata più volte e amata profondamente)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Londra ce l'ho nel cuore... moooolto più dell'algida Parigi o della pretenziosa Berlino... ;)

      Elimina
  20. "Guardò il fiore in tutta la sua fragilità, la corolla che pesava sul gambo, sottile, piegandolo un po'"

    (esercizi di stelo)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' come osservare una poesia al bilanciere.. ;)

      Elimina
  21. Ciao Franco,
    non la conoscevo, ma devo vederla al più presto. Stupenda architettura.

    RispondiElimina

Sottolineature