venerdì 24 gennaio 2014

D A D A









DADA       :                      Movimento letterario d’avanguardia (Zurigo 5.02.1916)

Fin dal nome, scelto a caso su un dizionario francese, è dichiarato l’atteggiamento di rifiuto della cultura e della morale corrente, dei sistemi convenzionali di comunicazione, propugnando una scrittura libera da ogni regola sintattica.
Dada era, cento anni fa, la liberazione dello spirito.

Sarebbe rivoluzione ancora oggi.



Già intrupparlo in queste righe, è tutto sbagliato.
Dada aleggia oltre qualsiasi blog.


Se siete fortunati, si accende quando spegnete il pc.  

13 commenti:

  1. Ma parliamo di Dadaismo, o non c'ho capito una mazza? :D Comunque grande Willy Wonka, anche se con quel modulo spregiudicato con Montolivo a far frangiflutti.... hmmm... io avrei i brividi ^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco..hai detto bene... il Milan di Seedorf è molto dadaista, specie in difesa dove fanno tutti un po' come ca**o je pare... ;)

      Elimina
  2. ...una delle poche lezioni di storia dell'arte che ricordo con piacere. Grazie ;-)

    RispondiElimina
  3. il dadaismo è il mio movimento artistico/culturale preferito, perché puoi fare qualsiasi cosa, anche una scoreggia, e farla passare per arte/cultura :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quindi al Maxxi a Roma sarebbe pieno di dadaisti?... ahah..

      Elimina
  4. Dal movimento Dada prendono corpo il surrealismo e il simbolismo.
    Mallarmé e Bunel.

    RispondiElimina
  5. Preferisco la cultura (im)morale corrente, che magari potrebbe essere cambiata e persino presa a calci in culo (come quasi sempre meriterebbe), ma non da castronerie di questo tipo... nonsenso per nonsenso, preferisco la canzone DaDaDa del vecchio Trio... :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Stiamo parlando di cento anni fa Nico'. Questi stavano fuori come citofoni ma pure avanti come una sonda su Marte.. questi costruivano piramidi come noi giochiamo a tresette.. è questo essere "fuori del tempo" che mi affascina e intriga, questa capacità di guardare maledettamente oltre un miliardo di nasi.. mentre noi siamo qua, rivoluzionari del nulla.

      Elimina
  6. Siamo tutti un po' dadaisti, ci accendiamo quando spengiamo il pc ;)

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quello è l'importante... vivere al di qua dello schermo... ;)

      Elimina
  7. Se in qualche modo non fossimo rivoluzionari e spiriti liberi, alle sei del mattino di sabato non saremmo in giro per blog ma a dormire il sonno, giusto, degli impiegati ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. .. e non sai mai che giovanotti incontri, a certe ore... ;)

      Elimina

Sottolineature