martedì 29 ottobre 2013

LENTA DECADENZA, LENTISSIMA...




Proprio in queste ore, in Parlamento, si sta votando per decidere se la decadenza di Berlusconi sarà proposta in forma segreta oppure palese. 
Moltissime le riserve in merito, e parecchi i tentennamenti visto il reale timore di doppiogiochismi - in entrambi i sensi - da parte di svariati deputati.


In quest'ottica, nasce spontaneo un ulteriore dilemma: come votare ora, per decidere se la decadenza dovrà, poi, essere votata palesemente o segretamente?


Votando in maniera palese risulterebbe chiaro che chi si esprimesse per la segretezza avrebbe dalla sua molteplici additamenti di potenziale voltagabbana, tutelato dal successivo voto segreto; 
chi votasse per il voto manifesto sarebbe un indubbio sostenitore della decadenza senza timore di dovere svelare particolari congetture.


Sarebbe il caso, quindi, di decidere, con un'altra votazione anteriore, se votare palesemente o segretamente anche la decisione per eventualmente, poi, stabilire il voto finale nascosto od esplicito, in modo tale da evitare imbarazzi a chi tema di essere indicato come artefice di questa o quella posizione, in maniera arbitraria, già con un paio di votazioni di anticipo.

Non è escluso poi, data la delicatezza della votazione e dell'argomento che mina l'intero sistema politico nazionale, soprattutto agli occhi della comunità mondiale, nonché la fottuta strizza di quelli che mai vorrebbero far sapere cosa voteranno (anche in riunione di condominio), che si ricorra ad un'ultima 
pre-votazione che indichi, stavolta, in maniera decisiva ed insindacabile, 
se la votazione, per la votazione, per la votazione per la decadenza di Berlusconi, debba avvenire in maniera dichiarata o riservata.

Rimaniamo in spasmodica attesa.


Ma trovandoci, ahinoi, in Italia e tra politici italiani, 
ci aspettiamo di tutto (ed anche di peggio) 

4 commenti:

  1. questi vivono veramente in un altro mondo...e noi a sbatterci per portare a casa qualcosa che assomigli a un magro stipendio...

    RispondiElimina
  2. Voto palese! Io sono contenta! Ciao

    RispondiElimina
  3. Ora vediamo come si nasconderanno... ;)

    RispondiElimina
  4. Sarebbe buffo se questi cavillismi sofisti non fossero la prassi e per il pensare e per l'agire italiota.

    RispondiElimina

Sottolineature